San Patrignano è sempre un’emozione

A Frosinone una degustazione organizzata dalla Fondazione Italiana Sommelier per far conoscere i vini e gli spumanti prodotti dalla Comunità

In onore alla stagione autunnale, la Fondazione Italiana Sommelier propone una gustosa occasione per assaporare i vini di San Patrignano. Giovedì 10 novembre, presso il Polo didattico di Frosinone, avrà luogo la degustazione “A Frosinone / San Patrignano è sempre un’emozione”, evento gastronomico che porta a conoscere il frutto della produzione vitivinicola della Comunità. Nonostante San Patrignano sia una realtà produttiva relativamente recente, è diventata una delle aziende vitivinicole italiane più premiate, alla quale la Fondazione Italiana Sommelier è vicina da tempo. Alla degustazione sarà possibile assaggiare lo spumante Start, ottenuto mediante metodo Charmat, e il bollicine Avenir, realizzato mediante metodo classico; i vini proposti saranno: Vie 2015; Romagna Sangiovese Superiore La Spallata 2015; Romagna Sangiovese Superiore Ora; Montepirolo 2013. E per finire, la mini verticale di Romagna Sangiovese Superiore Avi, con le annate dal 2013 fino al 2005. In abbinamento ai vini ci saranno inoltre degli assaggi di eccellenti prodotti gastronomici provenienti dalla filiera della Comunità: il pecorino Cru, il salame di suino, la coppa di testa e l’olio Il Paratino dalla tenuta toscana di San Patrignano, a Cecina, raccolto 2016. A guidare la degustazione ci sarà il docente Luciano Mallozzi, supportato dal responsabile commerciale di San Patrignano Piero Prenna, e da Roberto Dragoni, agronomo della comunità. La degustazione avverrà in un unico turno, dalle 19.30 alle 22.00 presso il Polo Didattico, in Via degli Anziati n.17, Frosinone. Il costo della prenotazione è di € 18,00 a persona, che può essere effettuata o al numero 349-2226991, oppure via e-mail scrivendo a fondazionesommelier.frosinone@gmail.com

Comments are closed.

Top